TEZENIS & MAREVIVO

Insieme per il Mar Mediterraneo

Tezenis ha deciso di iniziare una preziosa collaborazione con Marevivo, l’associazione che dal 1985 si occupa di tutelare il mare e l’ambiente.
"Insieme per il Mar Mediterraneo" è il progetto volto a ripulire il nostro mare dai rifiuti plastici per garantire un futuro sempre più plastic free.

I nostri obiettivi

Tezenis
  • Il progetto prevede 120 uscite dei battelli ecologici di Garbage Group "Pelikan", deputati alla raccolta di 10 tonnellate di rifiuti plastici, equivalenti al peso di 1 MLN di bottigliette di plastica.

  • I battelli offrono un servizio di pulizia giornaliero, sono costruiti in alluminio e sono in grado di raccogliere e smaltire diverse tipologie di rifiuti grazie ad un sistema di aspirazione.

  • ll primo passo consiste nella raccolta della plastica tramite i battelli ecologici. Il materiale raccolto servirà, in una seconda fase, per la produzione in via sperimentale di energia pulita. In questo secondo passaggio la plastica viene triturata e gassificata ad una temperatura di circa mille gradi.

  • Proprio grazie alle elevate temperature, la plastica viene convertita in gas ricchi di energia senza generare rifiuti solidi e senza produrre sostanze pericolose come la diossina.

  • ll progetto coinvolge diversi attori tra cui l’Università Politecnica delle Marche e IRIS, realtà che promuove una visione della tecnologia al servizio dell'ambiente e della società e che ha dato vita al dispositivo Green Plasma (Pirolizzatore).

  • Grazie alla tecnologia del Pirolizzatore Green Plasma, i rifiuti del mare diventano una risorsa molto preziosa: la presenza di acqua negli stessi aiuta a produrre quantitativi di idrogeno più elevati rendendo così l'energia prodotta ancora migliore.

Contribuisci anche tu a cambiare il mondo:

acquista un bikini ed elimina una bottiglia di plastica.

  • Tezenis
  • Tezenis
  • Tezenis
  • Tezenis

Scopri di più

Lo sapevi che?

  • Ogni anno vengono scaricate in mare più di 10 milioni di tonnellate di plastica di cui l'80% di queste proviene dalla terra ferma e il 20% deriva delle navi o dai rifiuti che i pescatori perdono o gettano volontariamente nel mare.

  • Il tempo necessario per la degradazione dei rifiuti plastici è estramemante lungo: nel mare sono state ritrovate bottiglie di plastica risalenti agli anni '60.

  • Grazie alle "Pelikan boats" raccoglieremo circa 10 tonnellate di rifiuti di plastica. Con sole 40 uscite del battello "Pelikan", sono già state raccolte circa 7 tonnellate di rifiuti, di cui 6.300 kg sono plastica.

  • Ripulendo un'area di 240.000.000 m2, la plastica raccolta contribuirà alla produzione di energia pulita; con un chilo di plastica è possibile creare 1 KWh di energia che equivale a circa 10 km di autonomia per un veicolo elettrico.

  • IRIS promuove una visione della tecnologia al servizio dell'ambiente e della società: è nato così il dispositivo Green Plasma (Pirolizzatore) che sfrutta la tecnologia del plasma termico per trasformare qualsiasi composto in gas e materiali riciclabili, senza scarti, grazie alle alte temperature raggiunte.

  • Ecco cosa è avvenuto con la plastica raccolta in mare per il progetto di Tezenis e Marevivo: sfruttando il dispositivo Green Plasma è stato possibile trasformare i rifiuti in risorse, riducendo il loro impatto sull'ambiente e innescando un virtuoso meccanismo di economia circolare.

Tezenis

Scopri i nostri impegni presenti e futuri a favore della sostenibilità.

Scopri di più

Visita l'e-store del tuo paese:
label.service.not.available